Dove siamo
  • _MG_6655.jpg
  • _MG_6656.jpg
  • _MG_6657.jpg

Stimol terapix

Ogni individuo che avendo subito un'immobilizzazione per un qualsivoglia trauma muscolo-scheletrico debba, una volta libero di riprendere il movimento, recuperare il tono ed il trofismo muscolare, ovvero la "contrattilità" ed il "volume" dei muscoli colpiti dall'incidente può utilizzarla. L'elettrostimolazione, attivando il muscolo mediante la stimolazione delle placche neuromotorie, recupera in tempi rapidi il tono muscolare consentendo un ritorno alle attività contro resistenza con le quali il muscolo può recuperare trofismo. Inoltre la contrazione muscolare, spremendo il sangue venoso verso il cuore, drena liquidi che, in assenza di attività, "ristagnano" alimentando ulteriormente la sofferenza dei tessuti colpiti dal trauma. L'attività di pompa muscolare indotta dalla contrazione elettrostimolata ridurrà gli effetti degli edemi da stasi venosa e linfatica, legati al trauma ed alla immobilizzazione, favorendo il recupero degli arti infortunati. L'elettrostimolazione inoltre è in grado di sedare la trasmissione dolorosa, che dalle zone sofferenti viene inviata al cervello, "spegnendo" temporaneamente, grazie agli impulsi elettrici, le terminazioni nervose della zona interessata. Questa sedazione del dolore, che avviene quindi senza assunzione di farmaci, consente di affrontare il percorso riabilitativo, spesso doloroso e mal tollerato, con maggior impegno da parte del paziente.

Controindicazioni

 

Esistono anche alcune controindicazioni all'utilizzo dell'elettrostimolatore che è bene sapere.

Le persone portatrici di pace maker, affette da epilessia o tumori, le donne in gravidanza così come coloro che hanno ferite aperte non debbono sottoporsi a trattamenti elettroterapici.

Chi soffre di fragilità capillare periferica è opportuno usi con moderazione e cautela l'elettrostimolazione onde evitare un aumento, inestetico, ma non pericoloso, del numero di capillari rotti.

Chi Siamo

Studio di Fisioterapia Diaco  (Neos cheiròs)

di Domenico Diaco

Via Carlo Cattaneo, 13

Tel. 050.894097 - Cell. 339.2391961

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

P.iva: 01908210501 - C.F. DCI DNC 73M26 D184Y